SCANSIONE 3D

DAL CAMPIONE AL PARTICOLARE FINITO

Grazie alla tecnologia della scansione 3D con Protoart è possibile partire da un campione esistente per generare le matematiche 3d anche nei formati step, iges obj ed stl . Con un sistema a luce strutturata  in grado di  catturare fino a 16 immagini 3D al secondo è possibile rilevare anche texture e colori, è quindi possibile utilizzare i rilievi anche per realizzare Render realistici e fedeli all’originale o integrare nella scena dei componenti complessi da disegnare come piante e vestiti.

Inoltre disponiamo della tecnologia Laser con lo scanner edge Faro, questo ci consente di effettuare misurazioni con il tastatore e reverse engineering con precisione intorno al centesimo di millimetro

Directindustry

Directindustry

I campi di applicazione sono molteplici i più comuni sono:

  1. Architettura e design d’interni (rilievi di pareti irregolari, componenti organici come piante e persone e tessuti)
  2. Design industriale (geometrie realizzate con pasta di legno, plastilina resina o clay)
  3. Cinema e Animazione ( stanze, scenari e modellini per l’animazione)
  4. Mercato dei minimè (rilevo di umani su piano girevole)

reverse engineering

Immagine3

 

 

 

scansione 3D

scansione 3D

Top